lunedì 3 marzo 2014

Coven, la moda della Congrega. American Horror Story terza stagione

Non sono una fan delle serie tv, ma essendo un'appassionata di horror movie non potevo perdermi la terza stagione di American Horror Story, intitolata stavolta Coven - La Congrega, e ambientata in una dannata New Orleans impregnata di riti vudù, satanismo e credenze razziste.
Il promo teaser prometteva grandi emozioni, ma ad esser sincera, dopo aver apprezzato le precedenti Murder House e Asylum per gli spunti narrativi e i personaggi ipnotici, sebbene troppo spesso oscurati dalla grandiosa Jessica Lange, quest'ultima serie, partita con un primo episodio esplosivo, strada facendo si é infiacchita sempre più fino a diventare una piccola delusione. Tuttavia ritengo che merita di esser vista ugualmente, anche per la particolare attenzione rivolta alla moda declinata nello stile stregonesco-chic.
Le streghe di Coven di regola vestono di nero, indossano eleganti cappelli e si mostrano impeccabili in tutte le occasioni.
Il titolo di fashion victim per eccellenza appartiene senza dubbio a Myrtle Snow, personaggio sofisticato ispirato a Diana Vreeland dalla capigliatura rosso fuoco in stile Grace Coddington 


"Ho avuto un amore come quello, una volta, Egon von Furstenberg. Lui mi ha scaricata, ma tutto ha funzionato bene alla fine. Sai perché? Perché ha sposato la divina Diane. E senza il sostegno di Egon, Diane von Furstenberg non avrebbe creato la più grande invenzione del secolo: il wrap dress "

Myrtle Snow è ossessionata dalla moda, in Coven indossa fantastici occhiali vintage cat-eye e numerosi abiti couture. La sua passione tocca il massimo dell'espressione nell'episodio dove viene condannata a bruciare sul rogo. Per il suo ultimo giorno sceglie di indossare un lungo abito rosso Carolina Herrera, guanti, tacchi e immancabili occhiali. Nel momento culmine, alla richiesta di proferire le ultime parole mentre il fuoco inizia a divampare, lei risponde urlando "Balenciagaaaaaaa!" ... e l'estremo tributo alla moda di questo eclettico personaggio immediatamente trasforma una circostanza drammatica in uno dei tanti momenti tragicomici della serie, tanto cari all'autore e oramai anche a noi AHS addicted.

sorce: huffingtonpost.com
Ruolo e personaggio molto apprezzato quello di Madison Montgomery, interpretato da Emma Roberts. Gli abiti sono perfetti per lei. Madison è una ex-star del cinema, teenager disincantata, assassina e con atteggiamenti da capo branco. Indossa perlopiù abiti neri (come fanno tutte le streghe, è fondamentalmente una regola della casa), pellicce, capi in pelle, minigonne e tacchi super alti. Accessorizza la maggior parte degli outfit con calze al ginocchio e fascia nei capelli. Davvero spettacolari i mini abiti Herve Leger da lei indossati.



Interessante ma non convincente e soprattutto non approfondito il ruolo di Taissa Farmiga, chiccosamente vestita di YSL, con cappelli a maxi tese, nastri al collo e in occasione del funerale di Myrtle in un elegantissimo look da piratessa gotica, che le ha conferito quel punto di fascino che a mio parere decisamente non ha.

    

Boho chic per la strega della palude, hipster e gotico per le allieve della congrega, haute couture per Cordelia e abiti ottocenteschi per la regina vudù e Madame LaLaurie. Tutti gli abiti sono davvero molto belli e aiutano la narrazione della storia.




E infine veniamo a Lei. La bellissima Jessica Lange nel ruolo della spietata Suprema Fiona Goode, che in questa serie vediamo finalmente sfoggiare con il massimo dello charme abiti e accessori Givenchy, Gucci, Lanvin, Prada.


Aspettando la prossima serie, presto vedremo la sessantaquattrenne Jessica Lange testimonial della nuova linea Marc Jacobs Beauty, una collaborazione di sicuro successo.


il mio set su Polyvore con tutti gli indirizzi per acquistare
clicca qui per visualizzare gli oggetti


16 commenti:

  1. Eu assisti esta série achava ela maravilhosa e as roupas magnificas,tudo tão combinado e é calro o preto predominou nos trajes das bruxas,um show
    beiojs e muito sucesso

    http://fashionvinteum.blogspot.com.br/

    RispondiElimina
  2. Fantastico! Io credo che la serie ci riservera' ancora delle sorprese...

    RispondiElimina
  3. non lo seguivo, ma mi hai incuriosita e parecchio!!! ...credo proprio inizierò a guardalo, mi metterò in pari :)

    Thegoldenwaves.com

    Un bacio M.♥

    RispondiElimina
  4. Non sapevo nulla di questa serie "Super Fashion".... sembra essere molto interessante!!!!!!
    Buon lunedì cara!

    RispondiElimina
  5. non ho visto mai questa serie, ma devo iniziare, sono molto incuriosita!
    www.kulturalmentemoda.com

    RispondiElimina
  6. il video è meraviglioso ahahaha

    RispondiElimina
  7. Che forte, piena di sorprese!
    Alessia
    THECHILICOOL
    Kiss

    RispondiElimina
  8. non conoscevo questa serie tv ma dopo il tuo racconto con le ispirazioni moda credo che non potrò non seguirlo !

    RispondiElimina
  9. Complimenti per il post: ORIGINALISSIMO. La serie non mi fa impazzire, ma il taglio fashion che le hai dato, assolutamente si

    RispondiElimina
  10. cavolo però ti sei dimenticata Nan con i suoi bellissimi abiti con colletto e i calzettoni velati

    RispondiElimina
  11. Fantastico il set! Non è che potresti dirmi il nome del vestito lungo e nero sulla sinistra?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. trovi tutti i dettagli cliccando sul link di Polyvore :)

      Elimina

Fateci conoscere il vostro parere! Thank you for leaving a comment!